Lino biologico – Who made my clothes?

08/05/2019

Lino biologico – Who made my clothes?


Morbidi e freschi: i vestiti in lino sono l'ideale per l'estate. Sono arrivati al Penny Lane Shop vestiti, gonne, top e magliette in jersey di lino biologico (100% o misto a cotone biologico), e pantaloni, camicie e shorts tessuto di lino.

Who made my clothes? Ti sei mai chiesto da dove vengono i tuoi vestiti? La scorsa settimana si è tenuta la Fashion Revolution Week, importante evento sul tema della sostenibilità nell'industria della moda. Durante questa settimana, i marchi e i produttori sono incoraggiati a dimostrare trasparenza nella loro catena di produzione e fornitura: partendo dallo slogan “Who made my clothes?”, i marchi si raccontano, ci presentano le persone che realizzano i nostri vestiti, ci fanno vedere dove e come vengono prodotti...Perché molto è rivelato a prima vista da un indumento: colore, forma e motivo sono immediatamente evidenti. Ma da chi sono fatti i vestiti? Cosa succede dietro le quinte? Queste cose rimangono spesso nascoste.

Hanno partecipato alla Fashion Revolution Week molti dei marchi del Penny Lane Shop: a partire dalla stessa Living Crafts, che ci racconta del suo stabilimento di produzione in Lituania, dove vengono prodotti proprio i vestiti in lino biologico che vi ho appena presentato, ma anche i top in canapa e le calze in lana biologica (vedi foto, l'articolo si trova facilmente dal loro sito www.livingcrafts.de).

Troverete altre storie di moda sostenibile anche sui siti e social network di:

Just Trade, https://www.instagram.com/justtradeuk/

Thokk Thokk, https://www.instagram.com/thokkthokk_organicapparel/

Mud Jeans, https://www.instagram.com/mudjeans/

Nomads Clothing, https://www.nomadsclothing.com/blog

Swedish Stockings, https://www.instagram.com/econylbrand/

Namaste, https://www.instagram.com/namasteuk/

Continental Clothing, https://www.continentalclothing.com/blog



Promozione pennylanecard di MAGGIO:

Fino al 31 maggio: con un acquisto minimo di 40 euro, richiedi in omaggio una maglietta in fresca viscosa di bambù! L'omaggio va richiesto alla cassa prima dello scontrino, con il codice "MAGGIO19"